EXTENSION:GIORNALISMO, ARTE, TURISMO, NATURA, VIDEO, NAUTICA, MOTO, TIRO, CUCINA, PITTURA, MUSICA, LUSSO, ECC. DI F. VENIER

LA LEGGENDA DI LOCH NESS, SARA' VERO ?

« Older   Newer »
view post Posted on 20/6/2009, 00:56 Quote
Avatar

Francesco Venier

Group:
Administrator
Posts:
4,103
Location:
Favaro V.to - Venezia

Status:


Il mostro di Loch Ness, soprannominato anche Nessie, è una creatura leggendaria che vivrebbe nel Loch Ness, un lago della Scozia.
Non esiste alcuna prova dell'esistenza del cosiddetto "mostro" e alcune foto che lo ritrarrebbero sono dimostrate false o non sono ritenute particolarmente significative dal punto di vista scientifico.
Il primo avvistamento di questo mostro lacustre risale al 590, quando il monaco irlandese san Columba descrive, nella sua Vita Sancti Columbae, il funerale di un abitante delle coste del lago ucciso da una "selvaggia bestia marina" che egli scacciò con le preghiere.
Alcuni avvistamenti, in cui la sagoma di "Nessie" era confusa (avrebbe potuto essere qualsiasi cosa) sarebbero avvenuti anche sulla terraferma, a partire dal 1930.
Gli ultimi avvistamenti o testimonianze di un certo rilievo e riportate dai mass media risalgono agli anni ottanta del XX secolo.
L'ultimo presunto avvistamento del celebre mostro è avvenuto il 26 maggio 2007 ad opera di Gordon Holmes, un tecnico di laboratorio che ha filmato una sagoma nuotare nel lago.
La maggior parte della comunità scientifica degli zoologi pensa che il "mostro" semplicemente non esista, per due serie di ragioni, la seconda delle quali di ordine teorico:
1.Nessun avvistamento o ritrovamento di tracce, resti animali al di sopra di ogni ragionevole dubbio è stato mai documentato.
2.La piramide alimentare di un lago relativamente piccolo come il Loch Ness non potrebbe sostenere la vita di una famiglia di predatori delle dimensioni del presunto mostro.
Per tentare di controbattere i dubbi relativi all'alimentazione della creatura è stata avanzata l'ipotesi che vuole l'esistenza di un canale segreto che colleghi il lago al Mare del Nord. Questa teoria spiegherebbe anche l'assenza di ossa e altri resti sul fondale del lago.
Non vi sono tuttavia prove dell'esistenza di canali che conducono al mare.
L'ipotesi che riscuote più successo fra i sostenitori dell'esistenza del "mostro" è che si tratti di uno o più plesiosauri sopravvissuti in qualche modo all'estinzione.
Bisogna precisare che, in ogni caso, la creatura non si potrebbe comunque definire un dinosauro, poiché i rettili marini dell'era mesozoica erano solo "parenti" dei dinosauri (vissuti unicamente sulla terraferma).
Alcuni sostenitori dell'esistenza del mostro affermano che vi sono testimonianze in cui Nessie sarebbe stata vista entrare in acqua con prede cacciate sulla terraferma, e che questo starebbe ad indicare che non si ciba (o almeno non in via esclusiva) di pesce, mentre riguardo agli spazi essa in tal modo non avrebbe a disposizione solo il piccolo Loch Ness ma anche la terraferma, dove avrebbe potuto rifugiarsi.
Le pinne però indicherebbero che Nessie è un animale marino, e quindi avrebbe avuto bisogno di ritornare almeno periodicamente in acqua.
Gli scettici fanno tuttavia notare che un animale della stazza di un dinosauro assai difficilmente potrebbe passare inosservato sulla terraferma e che nessuna testimonianza finora è risultata effettivamente credibile.
Dal 1956, attraverso l'uso di imbarcazioni dotate di ecoscandaglio, diverse volte e con diversi metodi si è scandagliato il lago con l'unico risultato di rilevare tre grandi masse in movimento, che gli scettici identificano come banchi di pesci, mentre secondo alcuni sostenitori della teoria del mostro potrebbero essere stati gli altri componenti della famiglia di Nessie.
Il posizionamento di esche di vario tipo (soprattutto salmoni) non ha portato ad alcun risultato. I sostenitori dell'esistenza del mostro ipotizzano che in quel momento il mostro potrebbe non essere stato in acqua o comunque non aver gradito il tipo di cibo.
Esiste una creatura preistorica nelle acque di Loch Ness in Scozia? Le prime prove della presenza di un tale "mostro" risalgono al 1933, quando una coppia disse di avere visto "un enorme animale procedere con moto ondulatorio e poi immergersi nel lago".
Da allora si sono accumulate altre testimonianze sempre molto vaghe, fotografie poco nitide e filmati ancor meno convincenti. In realtà, la fotografia più famosa del mostro, realizzata nell'aprile del 1934, si è rivelata pochi anni fa (1994) un falso per ammissione del suo stesso autore: si trattava di un modellino immerso nell'acqua.
Altri documenti e "prove" hanno trovato una spiegazione ragionevole: ciò che conta, tuttavia, è che i motivi per dubitare della presenza reale del mostro sono molti. Innanzitutto, per sopravvivere oltre 70 milioni di anni, una creatura preistorica avrebbe dovuto riprodursi continuamente:
quindi, nel lago dovrebbe esistere almeno più di un mostro e sul suo fondale si dovrebbero trovare le ossa di centinaia di mostri, invece nulla di tutto questo c'è nel lago.
Una creatura di quelle dimensioni, poi, difficilmente potrebbe nascondersi così a lungo dentro uno spazio piccolo come quello del lago di Loch Ness.
A differenza del mostro di Loch Ness, tuttavia, una reale creatura marina, che si credeva estinta da decine di milioni di anni, è stata effettivamente scoperta solo alcune decine di anni fa, si tratta di un pesce: il celacanto. Meno suggestivo di un vero e proprio dinosauro marino, certo, ma pur sempre una creatura preistorica.


e2j3

x485n

byp9

wn7wv

o0y1

4d4p

fb1yx

be6b7

rasg

joxu

c8p5

xcdtz

84qo

hklw

0ehh

fd0mj

fkb3

f9b3

Edited by francescovenier - 26/6/2014, 12:21

VENDESI DIPINTI DEL MAESTRO F. VENIER

FACEBOOK (MY PAINTINGS FOR SALE)
www.facebook.com/album.php?aid=2013866&id=1444489639
www.facebook.com/album.php?aid=2013794&id=1444489639
www.facebook.com/album.php?aid=2013780&id=1444489639

F.V. INVESTIRE IN ARTE
http://f-venier.forumcommunity.net/

EXTENSION OF THE SITE
http://francesco.venier.forumcommunity.net

WWW.FRANCESCOVENIER.IT

WWW.FRANCESCOVENIER-ARTEMODERNA.COM

...............................................................................
Ho il piacere di mostrarvi i filmati originali, relativi due ore di programmi sky, dedicati alla mia arte.

www.francescovenier.it/ita/video1.html

www.francescovenier.it/ita/video2.html

................................................................................

FRANCESCO VENIER SU FACEBOOK
www.facebook.com/home.php

FRANCESCO VENIER SU YOU TUBE
www.youtube.com/watch?v=QcY7zNLf7EE&feature=channel
 
PM Email Web  Top
0 replies since 20/6/2009, 00:56